A Mont Aigual nel Massiccio Centrale la prima fuga va a buon fine: Lutsenko

Ultimi articoli
Newsletter

frazione in montagna al tour

A Mont Aigual nel Massiccio Centrale
la prima fuga va a buon fine: Lutsenko

Ha staccato uno dopo l'altro i compagni di fuga e si è presentato solo

di Aldo Carpineti

Un passaggio del gruppo
Un passaggio del gruppo

Tappa di montagna, interessante ma senza conseguenze importanti per la classifica.

Tuttavia movimentata, ha registrato in altura il primo arrivo solitario del Tour 2020, quello del kazako Alexey Lutsenko. Ha visto muoversi anche il nostro Aru, verso metà tappa, però il sardo ha poi pagato lo sforzo nel finale ed al traguardo è finito dopo tutti gli uomini di classifica. 

Alaphilippe, con uno scatto negli ultimi metri ha riguadagnato un secondo. Niente di importante, ma significativo della sua condizione. 

Il britannico Adam Yates conserva la maglia gialla, lo segue in classifica Primoz Roglic a 3 secondi. Per ora i distacchi si misurano in termini ristrettissimi.

Giovedì 3 settembre 2020

© Riproduzione riservata

81 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: