A undici giorni dal nostro precedente articolo la voragine non è stata chiusa

Ultimi articoli
Newsletter

Genova | la nostra città

A undici giorni dal nostro precedente
articolo la voragine non è stata chiusa

Fra corso Paganini e ponte Caffaro è un intralcio e una bruttura

di Aldo Carpineti

Voragine
Voragine

Denunciavamo quasi due settimane or sono questo scavo che languisce senza che nessuno se ne occupi in una delle zone belle di Genova.

Non si capisce il verso di questa dimenticanza. Gli stessi abitanti della zona non sono informati sui motivi di tanta incuria.

E poi dicono che noi genovesi ci facciamo male da soli. Quelli che lo dicono non hanno tutti i torti ossservando questa vicenda che potrebbe essere risolta con poco e invece rimane nel dimenticatoio delle nostre amministrazioni pubbliche.

Una zona di rappresentanza per Genova e frequentata dal turismo, che si riconosce oggi come una delle voci più importanti dell'economia della nostra città, non può esere trattata con tanta superficialità. Speriamo in solerti iniziative risolutive. 

Lunedì 30 aprile 2018

© Riproduzione riservata

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: