Attenzione dell'editore Stefano Termanini al mondo della antica imprenditoria famigliare

Ultimi articoli
Newsletter

Genova | letteratura d'attualità

Attenzione dell'editore Stefano Termanini al
mondo della antica imprenditoria famigliare

Intende sviluppare una serie di libri su aziende dalla lontana tradizione

di Aldo Carpineti

L'ultimo libro edito da Termanini
L'ultimo libro edito da Termanini

In un decennio l’editore Stefano Termanini ha pubblicato più di cento libri dedicati prevalentemente al proprio rapporto con la città di Genova ed al territorio. Ma non esclusivamente. La produzione di Termanini spazia dalla materia storica a quella scientifica ed a quella tecnica, nella trasversalità e versatilità che è tipica della cultura dell’editore.

In questo momento la Casa Editrice sta dirigendo la propria attenzione verso l’argomento legato al mondo imprenditoriale, ed in particolare a quello delle antiche aziende a carattere famigliare.

Riteniamo che la tradizione che si tramanda meriti tutta la nostra attenzione – dice Stefano Termanini – che sia un argomento di interesse per il pubblico generico dei lettori e che un libro con la propria storia sia, per l’impresa, un eccellente strumento per promuovere il proprio marchio e il proprio prodotto.

La Casa Editrice offre la propria collaborazione anche nella stesura dei testi, quando ve ne sia bisogno, oltre a quella relativa a tutte le fasi dell’edizione. Offre la possibilità di pubblicare tanto in lingua italiana quanto in lingua inglese.

Stefano Termanini è giornalista pubblicista, esperto di ogni settore della Comunicazione, noto promotore culturale, Presidente del Comitato dei Fondatori della Fondazione Palazzo Ducale di Genova

In questa operazione ha la collaborazione di Aldo Carpineti che, dopo una lunga esperienza aziendale nelle Risorse Umane, ha pubblicato 6 romanzi brevi (100 – 140 pagine ciascuno) ed è tuttora capo redattore di Reteluna Genova.

Chi volesse informarsi per ogni motivo in ordine a questo argomento può telefonare al numero 3343323181 

Venerdì 30 marzo 2018

© Riproduzione riservata

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: