Capodanno al Carlo Felice con West Side Story dopo il successo della scorsa stagione

Ultimi articoli
Newsletter

Genova | al carlo Felice

Capodanno al Carlo Felice con West Side Story
dopo il successo della scorsa stagione

Il capolavoro di Leonard Bernstein, Jerome Robbins, Arthur Laurents e Stephen Sondheim che ha rivoluzionato la storia della musica

di Francesca Camponero

Scena di West Side Story
Scena di West Side Story

Lo scorso anno la sfida di portare il musical sul palco del Carlo Felice ha indubbiamente funzionato, infatti la prima di West Side Story è stato un vero e proprio trionfo. Un'iniziativa audace che però ha visto il teatro pieno e, come sappiamo, non è facile riempire un contenitore da 2000 posti.

Ed allora perchè non ripetere quest'esperienza positiva? Ed ecco che Martedì 1 gennaio 2019 alle ore 16 nel più grande teatro genovese torna il capolavoro di Leonard Bernstein, Jerome Robbins, Arthur Laurents e Stephen Sondheim che ha rivoluzionato la storia della musica, nel quale si fonde il giusto connubio tra linguaggio popolare e stile colto, un’opera che travalica i generi e le generazioni.

West Side Story è indubbiamente il più famoso musical di Broadway che qui a Genova vede in scena in un’edizione rinnovata ma fedele all’originale proposta in lingua originale con dialoghi in italiano. Un grande allestimento con la regia di Federico Bellone (Viale del Tramonto, A qualcuno piace caldo, Mary Poppins della Disney, Flashdance) ripresa da Chiara Vecchi con le coreografie originali di Jerome Robbins riprodotte da Fabrizio Angelini.

Il cast che interpreterà le indimenticabili melodie e i coinvolgenti ritmi della partitura di Bernstein comprende: Luca Giacomelli Ferrarini nel ruolo di Tony, Caterina Gabrieli in quello di Maria, Simona Di Stefano sarà Anita, Giuseppe Verzicco interpreterà Riff e Mark Biocca sarà Bernardo. 

Artisti di gran livello che ricordiamo aver retto egregiamente il confronto con le note star del cinema che fecero vincere all'omonimo film ben 10 premi Oscar, 3 Golden Globe e il Grammy Award per la colonna sonora.

A dirigere l’Orchestra e il Coro del Teatro Carlo Felice, sarà il giovane Alpesh Chauhan, direttore inglese, dotato di ampia sicurezza e disinvoltura con una capacità introspettiva e un’espressività fuori dal comune che, fin dalle sue prime apparizioni in pubblico, ha confermato un’autorevolezza musicale indiscutibile per il modo di entrare nel cuore di una partitura ottenendo un pieno coinvolgimento da parte dell’orchestra.

Repliche: Giovedì 3 (20.00 - A), Venerdì 4 (20.00- B), Sabato 5 (15.30 - F) gennaio 2019.

Giovedì 27 dicembre 2018

© Riproduzione riservata

185 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: