Creare mondi fittizi una realtà artificiosa e situazioni finte non fa bene a nessuno

Ultimi articoli
Newsletter

essere troppo spiritosi non paga

Creare mondi fittizi una realtà artificiosa
e situazioni finte non fa bene a nessuno

Ritorno su un mio articolo di alcuni giorni or sono, mi sono ricreduto

di Aldo Carpineti

Notturno a Castelletto
Notturno a Castelletto

Ce la prendevamo, alcuni giorni or sono, con i rappresentanti di certi poteri che, dicevamo, sono peggio dei politici.

In realtà ci siamo ricreduti. Ebbene queste persone non sono dei disonesti, al contrario, sono dei buontemponi. Agiscono come agiscono per gusto dello scherzo, per muovere il riso della gente, per tenerla allegra, in una parola.

Abbiamo avuto in questi giorni conferma di questa teoria, sia incontrando persone di una certa età sia ragazzotti (a volte bambocci, direi) che hanno messo in atto scadenti tentativi di mostrarsi spiritosi, per la verità con scarsi risultati. Ed abbiamo pensato che i mandanti fossero proprio quei signori di cui si parla.

Il riso fa buon sangue, è vero, ma l’umorismo bisogna essere capaci di farlo. Altrimenti si cade nel patetico, e si presta il fianco alle controbattute, che possono essere pronte e taglienti.

Ragazzi, come si dice, ma chi ve lo fa fare? Parlate come magnate e siate spontanei e sinceri con gli altri e con voi stessi; creare mondi fittizi e artificiosi, inventare una realtà finta non fa bene a nessuno. 

Martedì 27 agosto 2019

© Riproduzione riservata

110 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: