Domani conferenza sulla Rivoluz. Spartachista a Palazzo Tursi alle ore 17,30

Ultimi articoli
Newsletter

Genova | a palazzo tursi

Domani conferenza sulla Rivoluz. Spartachista
a Palazzo Tursi alle ore 17,30

Intervengono Giordano Bruschi, partigiano, sindacalista, esponente politico e portavoce dei comitati della Valbisagno e Domenico Saguato, del Centro di Documentazione Logos

di Francesca Camponero

Rosa e Karl
Rosa e Karl

100 anni fa a Berlino, ad opera dei reazionari Corpi franchi organizzati e sovvenzionati dal governo socialdemocratico, furono assassinati Rosa Luxemburg e Karl Liebknecht. Più volte imprigionata, la Luxemburg nel 1914 si schierò contro la guerra imperialista e costituì la Lega Spartaco. Sostenne la Rivoluzione d’Ottobre in Russia e quindici giorni prima di essere uccisa assieme a Liebknecht fondò il KPD. Ambedue furono assassinati nel gennaio del 1919. Nelle settimane successive migliaia di operai rivoluzionari seguirono la loro tragica sorte.

Questo l'argomento di cui si parlerà domani venerdì 1 febbraio ore 17,30 nel Salone di Rappresentanza a Palazzo Tursi. A condurre l’incontro sarà Francesca Forleo, giornalista del Secolo XIX, intervengono Giordano Bruschi, partigiano, sindacalista, esponente politico e portavoce dei comitati della Valbisagno e Domenico Saguato, del Centro di Documentazione Logos.

La conferenza è arricchita da interventi musicali a cura di Luce Tondi che canterà tre brani che seguono lo spirito degli Spatachisti che lottarono contro i nazionalismi: Quand un soldat , canzone antimilitarista spesso interpretata da Yves Montand; La Butte rouge che ricorda la sanguinosa battaglia durante la prima guerra mondiale sulla collina di Bapaume; Oltre il Ponte, scritta da Italo Calvino e musicata nel 1958 da Sergio Liberovici, che ricorda la lotta partigiana.

La conferenza è aperta al pubblico fino a esaurimento posti.

Giovedì 31 gennaio 2019

© Riproduzione riservata

114 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: