Evento a Celle Ligure di Italia Cuba. Dal 29 giugno al 1 luglio 2018

Ultimi articoli
Newsletter

Cogoleto | Celle LIGURE| VaRAZZE

Evento a Celle Ligure di Italia Cuba
Dal 29 giugno al 1 luglio 2018

Festa del circolo Granma negli spazi concessi dalla locale Società operaia di mutuo soccorso

di Antonio Rossello

La locandina dell'evento
La locandina dell'evento

Riportiamo la locandina che annuncia l’iniziativa della festa del circolo Granma dell’Associazione Italia Cuba, in svolgimento a Celle Ligure dal 29 giugno al 1 luglio 2018, negli spazi concessi dalla locale Società operaia di mutuo soccorso. L’intrattenimento del pubblico avverrà proponendo gastronomia tipica cubana e animazione con balli latino americani. Il ricavato sarà devoluto a favore della realizzazione di un progetto in campo sociosanitario nell’isola caraibica.

L'Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba viene fondata nel 1961, nel momento dell'aggressione degli Stati Uniti a Playa Girón, per solidarietà con la Rivoluzione cubana. Essa coordina l'attività di oltre 60 Circoli e di circa 4.000 iscritti che la compongono sul territorio nazionale.

L’Associazione, non governativa e apartitica, intende collocarsi nel vasto fronte progressista e antifascista attivo nel nostro Paese. L’adesione è offerta a chiunque condivida i principi e intenda perseguire gli scopi del nostro Statuto. L’attività dei soci, a qualsiasi livello, è svolta su base completamente volontaristica e gratuita. Lo scopo sociale è quello di promuovere l’amicizia tra il popolo italiano e quello cubano, mediante una sempre più profonda conoscenza reciproca.

In concerto con le autorità cubane, l’Associazione finanzia progetti e promuove gemellaggi tra i circoli delle regioni italiane e province cubane. Vengono propiziati rapporti, anche a livello locale, tra le componenti della società civile italiana e omologhe istituzioni cubane, affinché si consolidi una più proficua collaborazione. Ulteriormente, l’Associazione rappresenta l’Italia nell’ambito della Giunta Direttiva di mediCuba-Europa, organizzazione sovranazionale operante in congiunzione con Cuba nel campo sanitario.

Il circolo Celle-Cogoleto-Varazze ha sede in Celle Ligure. Esso porta il nome: Granma, come la storica nave che alcuni combattenti rivoluzionari, in seguito noti come expedicionarios del yate Granma, e fra i quali vi erano anche Fidel Castro ed Ernesto Che Guevara, impiegarono per rientrare a Cuba dal Messico durante la Rivoluzione cubana. Altresì, in onore della stessa nave, Granma è anche diventato il titolo del giornale ufficiale del Partito Comunista di Cuba, dell'Università di Bayamo, del battaglione di fanteria di marina e di una intera provincia cubana.

Il circolo Granma è assai attivo e spesso i suoi iscritti compiono viaggi a Cuba. Alla fine di novembre del 2016 - riportano le cronache – un suo gruppo fu protagonista di un episodio assai singolare. In quei giorni una delegazione - invitata dal governo cubano per uno scambio culturale – ebbe la dolorosa coincidenza di arrivare a Cuba proprio il 26 novembre scorso, mentre il paese viveva il lutto per la morte del presidente Fidel Castro Ruz.

Cosicché i suoi membri - Roberto Casella, Presidente del Circolo Italia Cuba Granma di Celle Ligure (SV), sua moglie Maria Luisa Giglio, Silvio Casanova, sindaco di Rialto (SV), la sua consorte Maria Grazia Sciandro, Franco Zunino, ingegnere capo del comune di Celle, ex assessore all'ambiente della Regione Liguria ed attualmente referente regionale ligure di Italia Cuba, Jacqueline Vandenhoeck, socia del circolo Granma, Katia Sassoni, scrittrice di Bologna, autrice del libro Gino Doné L' italiano del Granma e da Carla Scotti, esperta di studi nel settore agro-ambientale e presidente di I. TER, cooperativa bolognese – poterono partecipare ai commoventi eventi organizzati per l'ultimo saluto.

Mercoledì 27 giugno 2018

© Riproduzione riservata

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: