I politici non sono onesti? può darsi ma almeno questo è alla luce del sole

Ultimi articoli
Newsletter

vivere per vivere

I politici non sono onesti? può darsi
ma almeno questo è alla luce del sole

I poteri pericolosi sono altri e agiscono sulla nostra quotidianità

di Aldo Carpineti

Passa parola
Passa parola

Ci lamentiamo tanto dei politici. Ma quelli sono disonesti palesemente, sono disonesti alla luce del sole. Abbiamo imparato da tempo a considerarli per quello che sono.

In realtà chi fa più male al paese sono poteri che si avvalgono ancora della patina di rispettabilità e di credibilità che deriva loro da cento anni di presenza ritenuta corretta e incontestabile. Dalla eredità di un rispetto che un tempo forse era giustificato ma che oggi, alla luce dei comportamenti e dei risultati lo è sempre di meno.

Chi incide sui benesseri e sui malesseri della gente è chi ha la possibilità di far uso di modalità come la diffusione di informazioni, a volte rispondenti al vero ma private, altre volte e più spesso sfacciatamente non vere. Il passa parola e l’agire attraverso persone che sono suggestionabili dalla chimera di sentirsi da un momento all’altro importanti e capaci di determinare la realtà del prossimo e degli ambienti in cui fanno vita è un gioco pericoloso che può sfuggire di mano e ritorcersi anche contro chi lo ha innescato.

Proprio questo utilizzare soggetti che culturalmente e socialmente si sono sentiti fino ad ora lasciati in disparte è l’atteggiamento di questi potenti che più li squalifica e li rende, messi insieme, pericolosi più di quanto ciascuno possa avvertire. La disinformazione e la menzogna si allargano a macchia d'olio e informano di sé la vita stessa delle aggregazioni sociali.

Il risultato è un disagio collettivo, una insoddisfazione (e peggio) avvertita a livello di gruppi ed a livello individuale. Una insicurezza strisciante che non giova a nessuno perché, in definitiva e mai come oggi, il male degli altri diventa anche il male proprio. 

Rimedio è che ciascuno possa imparare a ragionare secondo la propria onestà intellettuale al di là di quelli che sono i canti delle sirene messi in giro artatamente, al di là di quello che è il tornaconto immediato improntato alle gelosie e alle invidie, che per sua natura ha gambe corte e poco vantaggio anche per chi lo ricerca. 

Giovedì 22 agosto 2019

© Riproduzione riservata

98 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: