I servizi pubblici si pagano però non esistono sparita anche la cassetta della Posta a Manin

Ultimi articoli
Newsletter

disservizi pubblici servizi privati

I servizi pubblici si pagano però non esistono
sparita anche la cassetta della Posta a Manin

Da due mesi inagibile il marciapiede a sinistra in discesa in via Serra

di Aldo Carpineti

L'interruzione in Via Serra
L'interruzione in Via Serra

Servizi postali sempre più complicati. La Pubblica Amministrazione risparmia anche sul ritiro della posta eliminando le cassette per imbucare: in questo modo gli Uffici Postali diventano sempre più affollati e lenti. 

In Piazza Manin da qualche giorno la ricerca della cassetta per imbucare, già sistemata in modo difficile da trovare, è destinata a rimanere senza esito: la cassetta è sparita da un giorno all'altro senza preavviso. Chi era solito farne uso trovi un'altra soluzione. 

Contemporaneamente la agibilità del marciapiedi di sinistra scendendo in via Serra è da tempo sospesa. Fettucce bianche e rosse impediscono il passaggio: necessario passare sulla carreggiata a fianco delle automobili o attraversare due volte la strada. 

I servizi pubblici diventano sempre più esigui a fronte del lievitare dei loro costi. Nel frattempo la iniziativa economica privata inventa il Welfare Aziendale, in Italia a partire da leggi del 2014 e 2015. Attraverso queste normative e conseguenti trattative aziendali tra direzione e rappresentanze sindacali, i lavoratori possono usufruire di servizi per sé e per la propria famiglia finanziati da denaro dell'azienda. Essa può, a seguito di questi accordi, godere di sgravi fiscali. Il peso economico ricade così sempre sull'erario pubblico, ma l'iniziativa passa al mondo dei privati che, di conseguenza, si assume anche nuovi compiti di movimento dell'economia. 

L'art. 41 della Costituzione già 72 anni fa prevedeva che l'iniziativa economica privata presentasse finalità sociali. Ci pare di poter dire che a distanza di tanto tempo la normativa sul Welfare interpreti esattamente questa richiesta e metta la produzione al centro di funzioni di assistenza che un tempo erano tipicamente pubbliche. Un riconoscimento di efficienza e di utilità sociale che rappresenta un pregio di grande portata per l'imprenditoria e la realtà produttiva tutta. 

Sabato 13 febbraio 2021

© Riproduzione riservata

141 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: