In questi giorni ha fatto visita a Genova il musicista toscano Oliver Bruno Lapio

Ultimi articoli
Newsletter

Genova | contatti interregionali

In questi giorni ha fatto visita a Genova
il musicista toscano Oliver Bruno Lapio

Compositore e interprete, produttore e commerciante di strumenti

di Aldo Carpineti

Oliver Lapio
Oliver Lapio

Ottimo musicista, suona abitualmente chitarra e pianoforte accompagnando anche personaggi di chiara fama come Tullio De Piscopo e Toto Cutugno. Oliver Lapio ha trascorso in questi giorni una breve vacanza a Genova soffermandosi sui paesaggi di Nervi, di San Rocco di Camogli, apprezzando il panorama della città da Spianata Castelletto durante una limpida serata e visitando il Porto Antico. Ha avvicinato con gusto la nostra cucina ed in particolare la salsa di noci e la focaccia genovese ma ha fatto scorta, prima di rientrare, anche di trofie e pesto.  

Artista emergente ma al tempo stesso sorretto dalla sua esperienza di trentunenne, Oliver ha un vasto repertorio che va dalla musica degli anni ’70 a quella dei ’90, con frequenti digressioni su quella più attuale. Compositore raffinato, è autore di pezzi cantati da interpreti che oggi vanno per la maggiore ed è egli stesso cantante. Alcuni anni or sono ha composto Non sarà così, per la voce di Lisa e da lì ha cominciato una serie di importanti collaborazioni.

Lapio ha apprezzato i paesaggi delle nostre zone ed ha promesso di tornare, anche per motivi professionali. Nativo di Prato, in Toscana, gestisce un negozio di articoli musicali a Pistoia ed è produttore degli strumenti, assolutamente pregevoli, che vende. Esercita la sua attività di musicista in occasioni ed eventi sempre significativi ed ha preso parte al film Un fantastico via vai di Leonardo Pieraccioni. Una attività assai variegata con le sette note come comuni denominatori.

Ha trovato i genovesi accoglienti e ben disposti all’incontro e alla conversazione, sfatando luoghi comuni che ci vogliono chiusi a riccio anche verso chi ci viene a trovare da fuori: ma forse il merito è proprio del suo carattere toscano che lo rende simpatico ed aperto con tutti.

Ad Oliver un augurio particolarmente significativo di felicissimo 2019. 

Martedì 1 gennaio 2019

© Riproduzione riservata

162 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: