Julian Alaphilippe sul secondo traguardo di Nizza, e si prende tappa e maglia gialla

Ultimi articoli
Newsletter

la grande boucle già ad una svolta

Julian Alaphilippe sul secondo traguardo
di Nizza, e si prende tappa e maglia gialla

Il francese uno dei protagonisti di maggior spicco dell'intera carovana

di Aldo Carpineti

Julian Alaphilippe
Julian Alaphilippe

Alaphilippe è venuto fuori subito, alla prima tappa impegnativa che prevedeva tre gran premi della montagna; è uno dei legittimi pretendenti alla vittoria finale eppure non ha adottato tattiche attendiste, ha preferito uscire allo scoperto prestissimo e scatenare immediatamente le sue grandi risorse.

Un avvertimento per gli altri, Alaphilippe ha messo in fila tutti e chiunque dovrà dare battaglia ora per spodestarlo dal primato. Non sarà una cosa facile. Non è un personaggio che possa essere preso alla sprovvista; ha reagito come si conviene anche alla caduta che ha sofferto nella prima tappa, ha dimostrato di essere a posto fisicamente e mentalmente. 

Per ora il Tour si è soffermato in Costa Azzurra, presto svelerà tutte le sue varietà che sono tali da dare possibilità di emergere a corridori dalle diverse caratteristiche. Per ora Julian Alaphilippe ha dimostrato di essere efficace, agli altri ora di saper fare altrettanto.

Lunedì 31 agosto 2020

© Riproduzione riservata

99 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: