Libertà sempre la condizione di gran lunga preferibile, dipendere dagli altri è prigione

Ultimi articoli
Newsletter

pensieri e parole

Libertà sempre la condizione di gran lunga
preferibile, dipendere dagli altri è prigione

Libertà va cercando ch'è si cara a chi per lei vita rifiuta (Dante, Purg.)

di Aldo Carpineti

Per le vie del centro di Camaiore
Per le vie del centro di Camaiore

La cattività può riservare tutte le attenzioni, l'affetto, persino l'amore che si vuole... ma è sempre un surrogato della vita. Autonomia è vivere. 

Nulla può sostituire la facoltà di fare da sé le proprie scelte siano esse di importanza esistenziale oppure quotidiane. Chi ti accudisce può avere tutte le intenzioni migliori di questo mondo ma se non è in grado di restituirti la libertà sarà meglio che si ritiri in buon ordine. Vivere secondo criteri altrui è negazione della vita. 

Mercoledì 7 luglio 2021

© Riproduzione riservata

84 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: