Mare aperto per tutte le persone con disabilità psicosensoriale, uscite in canoa o barca a vela

Ultimi articoli
Newsletter

Camogli | assaporare il nostro mare

Mare aperto per tutte le persone con disabilità
psicosensoriale, uscite in canoa o barca a vela

Una iniziativa del Club velico di Camogli e di Lidia Schichter

di Aldo Carpineti

Locandina
Locandina

Da Camogli a Punta Chiappa in canoa oppure in barca a vela dalla Fiera del Mare (o Camogli) fino a Portofino in barca a vela. Perché l’handicap non sia un handicap.

Un turismo speciale, quello dei diversamente abili, non rinuncia alla bellezza ed alle sensazioni del mare aperto.

Il Club vela Camogli viene incontro a turisti e liguri che soffrano di queste patologie, congenite o acquisite, e dà loro la possibilità di assaporare tutta il fascino del nostro mare e delle località più rinomate della riviera di levante.

Canoa e barca a vela non sono soltanto per gli atleti, anche chi abbia problemi può accedervi e, con le necessarie modalità, esserne protagonista. Sensazioni di libertà e di pienezza interiore a contatto con la natura più bella e smagliante. Il sole, l’acqua, la barca, contatti incommensurabili.

Si parte tutti i giorni, su prenotazione, meteo permettendo e con conferma 48 ore prima.

Lidia Schichter, operatrice culturale, ci da notizia di queste iniziative e ci fornisce i numeri di telefono (0185.771472 3358234339) e la sua e. mail (lidiaschichter@gmail.com) attraverso cui accedere alle prenotazioni. 

Sabato 22 luglio 2017

© Riproduzione riservata

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: