Nasce l'orchestra d'archi "Paganini Esemble" che ha debuttato oggi con successo

Ultimi articoli
Newsletter

Genova | all'Istituto davide chissone

Nasce l'orchestra d'archi "Paganini Esemble"
che ha debuttato oggi con successo

Affiancando giovani musicisti e professionisti affermati, l’orchestra ha come obiettivo quello di impegnarsi nella diffusione musicale, coniugando una tradizione italiana di eccellenza con un avvicinamento al pubblico

di Francesca Camponero

Momento del concerto
Momento del concerto

Carla Casanova, direttrice artistica dell'Associazione Culturale Liguria Eventi, ha sempre dimostrato grande attenzione non solo per la musica colta in quanto tale, ma anche per i suoi esecutori, strumentisti e compositori di talento, che nelle sue rassegne hanno sempre trovato una vetrina importante per la loro carriera. Un'attenzione particolare che quest'anno per sua volontà assieme a quella del M°Eliano Calamaro, violinista dell’orchestra del Teatro Carlo Felice) si è concretizzata nella fondazione di un’orchestra d’ archi: “Paganini Ensemble”, in cui il M° Calamaro ne è direttore e primo violino. 

Eliano Calamaro
Eliano Calamaro

Ricordiamo che Eliano Calamaro oltre ad essere stabile al carlo felice ha anche collaborato con la Zomeroperaorkest di Leuven inBelgio e a una serie di eventi a Shanghai e a Suzhou volti a presentare anche in Cina il metodo violinistico di Paganini ed ha suonato il famoso violino “Cannone” di Paganini in occasione della 1° esecuzione mondiale della presentazione dei 3 strumenti storici: “Guarnieri”, “Cannone” e la chitarra di Mazzini, a Palazzo Ducale di Genova.

Affiancando giovani musicisti eprofessionisti affermati, l’orchestra Paganini Ensamble ha come obiettivo quello di impegnarsi nella diffusione musicale, coniugando una tradizione italiana di eccellenza con un avvicinamento al pubblico, nella consapevolezza che l’amore per la musica si forma e si scopre là dove viene offerta l’occasione di essere coinvolti. La nuova orchestra vuole essere un punto di riferimento per tutti i giovani e professionisti dell’ambiente musicale genovese che desiderano collaborare per la diffusione della cultura musicale.

L'orchestra ha debuttato questo pomeriggio alle ore 16 alla sala Concerti dell'Istituto Davide Chissone dove ha presentato con successo un programma interessante che prevedeva musiche di Vivaldi, Handel, Mozart, Luigi Cerro e Edward Elgar in cui hanno spiccato le intepretazioni solistiche di Riccardo Guella alla chitarra, Massimo Traffano con la sua particolarissima Brahms - Harp guitar, Davide Mingozzi al pianoforte e la stessa Carla Casanova che ha deliziato il suo pubblico con una splendida esibizione al piano della Romanza dal concerto n. 20 KV466 di Mozart.

La sala gremita di questo pomeriggio fa sperare bene per il futuro di questo ensemble a cui auguriamo il gran successo che si merita.

Domenica 9 giugno 2019

© Riproduzione riservata

47 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: