Recuperata una sala per la città nell'interno del Palazzo Ducale

Ultimi articoli
Newsletter

Genova | un finanziamento per la cultura

Recuperata una sala per la città
nell'interno del Palazzo Ducale

Spazio denominato Teatrino Corpo Ovest/ Terrazze, un'idea di Bizzarri

di Aldo Carpineti

Palazzo Ducale
Palazzo Ducale

COMUNICATO

Al Ducale una nuova sala per la città.

La Regione finanzia il recupero dello spazio denominato Teatrino Corpo Ovest/Terrazze

A Luca Bizzarri, l’idea di recuperare il cosiddetto Teatrino Corpo Ovest/Terrazze era balenata quasi subito, fin dai primi giorni del suo insediamento nella carica di presidente del Ducale; in quei giorni di agosto dell’anno scorso mentre perlustrava il Palazzo per conoscerne tutti gli spazi anche quelli chiusi al pubblico li vide e, da vero uomo di teatro, fu amore a prima vista. Da allora, con grande determinazione, grazie alla disponibilità della Regione Liguria, è riuscito a trasformare quell’idea in realtà.

Il presidente Toti e l’assessore Cavo si sono subito appassionati al progetto di recupero - che la Regione sosterrà con un finanziamento straordinario a carico del Fondo strategico regionale 2018 della Liguria approvato oggi nel corso della riunione del comitato di indirizzo.

Il recupero del Teatrino Corpo Ovest/Terrazze è l’occasione per offrire alla città un nuovo spazio pubblico, che tra l’altro consentirà di ampliare ulteriormente l’offerta culturale del Ducale, ma sarà l’occasione di portare, finalmente, a totale compimento il restauro del Ducale progettato dall’architetto Giovanni Spalla.

 Infatti, negli imponenti lavori di ristrutturazione che hanno interessato il Ducale tra il 1980 e il 1991, il lavoro di restauro dei Teatrini sottotetto non era stato ultimato per carenza di fondi.

Il finanziamento del progetto, circa 300.000 euro, si inserisce nell’assegnazione delle risorse del Fondo strategico regionale 2018 approvata oggi nel corso della riunione del comitato di indirizzo: circa 13 milioni di euro che saranno utilizzati per investimenti in ambito culturale e della pianificazione urbana

Quello assegnato alDucale è un finanziamento non certo trascurabile ma decisamente conveniente a fronte dello risultato conseguibile, tenuto conto dell’unicità degli spazi e delle caratteristiche architettoniche tra cui spiccano la straordinaria bellezza ed eleganza dei costoloni di rinforzo della volta. 

Venerdì 29 giugno 2018

© Riproduzione riservata

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: