Russian Stars della danza alla Corte. Con Il lago dei Cigni di Liudmila Titova

Ultimi articoli
Newsletter

Genova | danza al teatro della corte

Russian Stars della danza alla Corte
Con Il lago dei Cigni di Liudmila Titova

Conosciuto ed apprezzato a livello internazionale, il Moscow State Classical Ballet dallo scorso novembre sta calcando i palcoscenici italiani portando in scena gli intramontabili capolavori di Pëtr Il'ic Cajkovski

di Francesca Camponero

Scena 1 atto Lago dei cigni
Scena 1 atto Lago dei cigni

Abbiamo appena visto la bella Addormentata al Carlo Felice ed ecco che in un altro importante teatro genovese, quello della Corte, arriva un altra versione de Il Lago dei Cigni portato dal Moscow State Classical Ballet a cui quest'anno si vanno ad aggiungere importanti nomi della danza internazionale come Alexey KonkinSergey SmirnovOlga RudakovaAleksandra Troitskaia. Artisti eclettici, formati in patria e scelti accuratamente dalla maestra, étoile e produttrice Liudmila Titova, che sarà la loro capofila e impreziosirà il cast con le sue performance.

Il balletto che nel corso dei decenni ha avuto numerose interpretazioni, alcune delle quali rivisitate persino in chiave psicoanalitica, dopo più di un secolo conserva inalterato tutto il suo fascino romantico. La versione che vedremo al teatro della Corte lunedì 4 febbraio alle 21 è assolutamente tradizionale ed è ad opera di una delle migliori compagnie di giro di balletto classico di tutta la Russia. 

Conosciuto ed apprezzato a livello internazionale, il Moscow State Classical Ballet dallo scorso novembre sta calcando i palcoscenici italiani portando in scena gli intramontabili capolavori di Pëtr Il'ič Č ajkovskij: Lo Schiaccianoci, Il Lago dei cigni e La Bella addormentata.

La Compagnia si pone come principale obiettivo quello di far conoscere al mondo lo splendore della secolare tradizione russa nel balletto classico, volgendo lo sguardo anche ad un repertorio più contemporaneo, in linea con le esigenze del pubblico odierno.

Il Corpo di ballo vanta tra le sue fila non solo le sue 30 ballerine provenienti dalle migliori scuole ed accademie di danza mondiali (come il Teatro Bolshoi, il Teatro Mariinksij e il teatro Stanislavsky and Nemirovich - Danchenko, templi autentici della danza classica), ma si avvale anche della partecipazione di straordinarie etoiles del balletto russo che impreziosiscono la scena ed elevano ulteriormente il profilo tecnico e glamour dello spettacolo.

I danzatori della Compagnia hanno una tecnica pulita e raffinata esibita sul palco con grande naturalezza ed impreziosita dalle eccelse doti espressive dei ballerini che contribuiscono a rendere l'interpretazione impeccabile in tutte le sue sfaccettature.

Sabato 2 febbraio 2019

© Riproduzione riservata

90 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: