Si è tenuta oggi al Museo del Mare una bellissima mostra di pittura e scultura

Ultimi articoli
Newsletter

Genova | l'inaugurazione con intrattenimento

Si è tenuta oggi al Museo del Mare una
bellissima mostra di pittura e scultura

Aldo Celle, Elsa Ventura Migliorini, Gabriella Oliva espongono opere

di Aldo Carpineti

Mattea Micello
Mattea Micello

Artisti conosciuti che fanno ulteriore vigore dalla loro unione, una esposizione estremamente ricca di opere prestigiose come prestigiosi sono i nomi di Aldo Celle e Elsa Ventura Migliorini, pittori, e Gabriella Oliva, scultrice. Conoscevamo i tre artisti a la loro bravura eppure le loro opere non finiscono mai di stupirci.

Sorprendente anche la presentazione da parte della bravissima Mattea Micello che ha posto l'accento sulla precisa rappresentazione di ogni particolare da parte di Elsa Ventura Migliorini, opere fatte con la lente d'ingrandimento, sulla comunicazione a due sensi dei quadri di Aldo Celle, una vera conversazione laddove le opere oltre a trasmettere ascoltano... un assorbire oltre che cedere. E la ricchezza della scultura di Gabriella Oliva che si rifà a 400 anni prima di Cristo, alla esperienza Ionica, per restituirla con le stesse armonie ma con una attualità ed una modernità originalissime e distintive: il senso della quotidianità odierna.

Un successo che non poteva mancare vista la eccezionalità dei tre artisti e di Mattea che, a fine esposizione ha giustamente raccolto il consenso del pubblico attraverso l'incontro persona per persona; una specie di orientamento all'arte secondo il gusto e la sensibilità di ciascuno preso singolarmente. 

Autori dotati di personalità che si distinguono fanno la differenza di un evento dall'altro, fanno apprezzare l'arte e soprattutto capirla: la spiegano alla gente e la divulgano e distribuiscono. Con il contributo di Mattea, che nella distribuzione porge, con il proprio garbo e la propria forza, gli aspetti più significativi e veraci. 

Giovedì 5 settembre 2019

© Riproduzione riservata

493 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: