Sistemi di insegnamento originali presso le Scolaresche di Scuole Superiori a Pisa

Ultimi articoli
Newsletter

superamento dellla lezione frontale

Sistemi di insegnamento originali presso
le Scolaresche di Scuole Superiori a Pisa

La moderna formazione richiede metodi nuovi in linea con le esigenze

di Aldo Carpineti

Telefono in aula
Telefono in aula

Nell’impegno che stiamo portando avanti presso il Liceo di Pisa, contrassegnato da diverse fasi di insegnamento che riguardano l’impresa e le relazioni nel mondo del lavoro, abbiamo introdotto sistemi didattici che consideriamo originali.

Nella idea che una lezione frontale, o cattedratica, sui suddetti temi a ragazzi di 17 anni possa risultare eccessivamente prolungata e perciò destinata a stancare, abbiamo preso contatti con professionisti e con persone che abbiano avuto ruoli significativi nel mondo del lavoro ed abbiamo richiesto un loro intervento via telefono in aula. La loro voce viene amplificata dal mezzo elettronico ed i ragazzi possono così sentir raccontare la esperienza di chi nel lavoro abbia o abbia avuto un ruolo importante.

Abbiamo inaugurato questo escamotage la settimana scorsa attraverso la conversazione con una Funzionaria di una Agenzia di Lavoro in Somministrazione. Ieri, lunedì, è stata la volta di un Ingegnere Civile, ora pensionato, che ha realizzato esperienze di lavoro in due diverse aziende, la prima di piccole dimensioni nel Veneto ed una seconda presso una grande azienda genovese.

La lezione viene così movimentata e resa di maggiore interesse. L’Ingegnere si è soffermato sui motivi di scelta della facoltà universitaria di Ingegneria e sul proprio personale vissuto aziendale. Ha lanciato, in fine conversazione, due messaggi riguardanti la responsabilità del ruolo e l’esigenza di continuo aggiornamento e studio. Tali temi sono poi stati dibattuti in aula con i giovani dopo la conclusione della conversazione telefonica. Decisamente un successo. Abbiamo avuto consensi a questo modo di procedere anche da Docenti interni alla Scuola.

Nei giorni prossimi i ragazzi potranno fare la conoscenza di una Esperta di Counseling e Coaching, di un Giornalista televisivo e della carta stampata, di un Medico, di un Personaggio illustre del mondo dello Spettacolo e di altri ancora. Ottime occasioni per entrare in contatto con chi del lavoro abbia fatto una ragione di vita ed una propria personale vicenda che ha portato benessere e progresso per sé e per gli altri. 

Martedì 28 gennaio 2020

© Riproduzione riservata

94 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: