Una voragine aperta lungo il marciapiede a mare fra corso Paganini e ponte Caffaro

Ultimi articoli
Newsletter

Genova | un interrogativo

Una voragine aperta lungo il marciapiede
a mare fra corso Paganini e ponte Caffaro

I lavori sono ultimati, perché non la si chiude? scomodità per residenti

di Aldo Carpineti

La voragine
La voragine

Da alcune settimane all’angolo a mare fra corso Paganini e ponte Caffaro è aperta una voragine sul marciapiede, protetta da transenne che impediscono il passaggio dei pedoni e li spediscono sul marciapiede di fronte.

Certamente i lavori che dovevano essere svolti, e dei quali la natura non è ancora chiara, sono stati ultimati perché nessun servizio appare carente nella zona.

Le voragini tuttavia sono ancora aperte e chi passa abitualmente di lì comincia a chiedersi se non ci si sia dimenticati della faccenda.

Il turismo in questa stagione comincia a farsi presente nella zona di Circonvallazione a Monte ed è un peccato offrire uno spettacolo ed anche una scomodità del genere a chi visiti la città. Senza contare che anche gli abitanti dei corsi sono soliti farsi la passeggiatina fino alla Spianata, eventualmente accompagnati dall’amico a quattro zampe.

Ristabilire la normalità è diventato dunque assolutamente urgente, si spera in un intervento definitivo e risolutorio. 

Giovedì 19 aprile 2018

© Riproduzione riservata

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: