Vent'anni dalla morte di Fabrizio De André. 3 giorni di ricordi in via del Campo 29 rosso

Ultimi articoli
Newsletter

Genova | tributo al grande artista

Vent'anni dalla morte di Fabrizio De André
3 giorni di ricordi in via del Campo 29 rosso

Una lettera di Sabrina Lastrico che rappresenta Solidarietà e Lavoro

di Aldo Carpineti

Fabrizio De André
Fabrizio De André

La lettera di Sabrina Lastrico:

Domani la città e l’Italia intera si stringeranno nel ricordo di Fabrizio De Andrè, scomparso vent’anni fa.

A Genova, in Via del Campo, la sua Via del Campo, l’emporio- museo Viadelcampo29rosso propone Tre giorni di Faber e musica, un ricco programma di eventi che raccontano l'artista, l'uomo, il poeta, attraverso testimonianze, incontri, mostre, rassegne stampa e un’intervista inedita.

Luogo simbolo della città, che dal 2012 accoglie quasi 60 mila visitatori l’anno, in una sorta di pellegrinaggio laico da parte dei fan e di tutti coloro che amano la canzone d’autore genovese, Viadelcampo29rosso dà voce alle parole in musica di Fabrizio, che meglio di chiunque altro ha cercato di capire, (e ha saputo raccontare), i sentimenti, le ribellioni e le debolezze umane.

La manifestazione prenderà il via con un saluto ai presenti da parte di Stefano Dagnino, Presidente di Solidarietà e Lavoro SCS Onlus, che gestisce il museo, e di Paola Bordilli, Assessore al Turismo, Commercio e Artigianato del Comune di Genova, proprietario degli spazi, acquisiti dallo storico negozio Musica Gianni Tassio.

Saranno presenti Flavio Brighenti, giornalista ed amico del cantautore, Patrizia Traverso, fotografa e scrittrice e Ambasciatrice di Genova nel Mondo come Anna Maria Campiello, che leggerà una sua poesia, Fabrizio Calzia, editore e faberologo, Pasquale Dieni e Gianni Amore in rappresentanza de Le Quattro Chitarre, Charlie D'Agosto per un tributo in musica e il pittore Giacomo Duddu Bonino. A seguire l’incontro con Margherita Gaudioso, Patrizia Amore ed Evita Panini che intervistarono Faber nella sua casa di Corso Italia nel Giugno 1969, per la lettura dell'intervista scritta per il giornalino di quartiere e ad oggi mai pubblicata.

Fino al 31 marzo saranno visibili gratuitamente due mostre, una fotografica, l’altra di memorabilia: Fabrizio De André con gli occhi di Giorgio Bergami, con gli scatti che il grande fotografo genovese fondatore della Agenzia Publifoto realizzò nella seconda metà degli anni '60, regalandoci anche momenti di vita quotidiana, e FABRIZIO DE ANDRE IN TOUR : esposizione di alcuni tra i più significativi manifesti e locandine dei 7 tour di Fabrizio De André, a cura di Laura Monferdini, responsabile contenuti viadelcampo29rosso e grande collezionista. La mostra sui tour è arricchita anche da FABRIZIO PRIMA DI DE ANDRE, un'esposizione di alcune locandine e programmi che risalgono alle prime esibizioni giovanili di Faber.

E lasceremo che ancora una volta sia Fabrizio a raccontarsi attraverso le sue canzoni ed il tributo spontaneo di chi vorrà cantarlo insieme a noi….

Per conoscere il programma dettagliato http://www.solidarietaelavoro.it/11-13-01-viadelcampo29rosso-tre-giorni-di-faber-e-musica-omaggio-a-fabrizio-de-andre-tra-mostre-incontri-e-testimonianze/

INFO: telefono 010.2474064 info@viadelcampo29rosso.com

Aggiornamenti e curiosità su https://www.facebook.com/viadelcampo29rosso

Giovedì 10 gennaio 2019

© Riproduzione riservata

339 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: