Viola la giovane imprenditrice di. The Pirate Barber in via Rimassa

Ultimi articoli
Newsletter

Genova | un'idea vincente

Viola la giovane imprenditrice di
The Pirate Barber in via Rimassa

Un modo di intendere la cura di barba baffi capelli e sopracciglia

di Aldo Carpineti

Viola nel The Pirate Barber
Viola nel The Pirate Barber

I precedenti sono illustri. L’idea affonda le proprie radici nella cultura americana del passato, ripresa recentemente da imprenditori all’avanguardia.

E Laura Viola Gualandi, 28 anni genovese, tutti questi ingredienti li ha in sé. Lo studio del passato, la cultura (attraverso una laurea in Architettura che la rende imprenditrice colta e preparata sia sugli aspetti strutturali sia su quelli estetici), la voglia di emergere attraverso il proprio impegno e la propria genialità.

Viola ha girato il mondo, dagli Stati Uniti a diversi paesi europei, e si è fatta un’idea precisa di come sono fatte le geografie ed i costumi nei loro differenti aspetti. E questo suo applicarsi è sfociato in un gusto proprio, oltre lo sguardo sul trascorso e sulle tradizioni.

Così in via Rimassa 162r è nato il The Pirate Barber, questo esercizio dalle linee accattivanti ed armoniose.

Un ex fidanzato ed ex socio ha offerto il proprio tocco a tutto quanto Viola aveva già di suo. Il risultato è un piccolo universo accogliente e sfizioso dove la giustificata ambizione maschile può trovare il proprio habitat.

Chi ha detto che gli uomini abbiano meno attenzione a sé delle donne? Certamente è soltanto un luogo comune. E la barberia, dove il volto maschile trova il proprio look più adatto, dai capelli alla barba ai baffi ed alle sopracciglia, è una prova evidente di questa interpretazione.

Una start up quella di Viola che si è fatta da sé, affrontando le mille difficoltà che un’impresa nuova può incontrare in tempi come i nostri; è la prova che chi ha ingegno e applicazione può riuscire e può realizzare un proprio mondo in sintonia con le sue aspirazioni e le aspettative della gente.

Il gusto e l’ottima predisposizione della giovane imprenditrice all’accoglienza e alla soddisfazione del cliente si notano in ogni particolare.

Una barberia dove ogni aspetto non è scelto a caso, ma frutto di studio e attitudine al bello. All’esercizio è aggiunta una raffinata vineria, dove la clientela può intrattenersi fra amici, dopo la cura della propria immagine.

Bello il negozio, ispirato nel suo arredo e nei suoi accessori alla antica pirateria genovese, scelta originale e spiritosa rivolta tanto ai giovani quanto al pubblico delle persone adulte. Al lavoro sono in quattro, il numero giusto per far fronte alla forte richiesta che va ancora crescendo di giorno in giorno. 

L’augurio, ma è una certezza, è che Viola conservi l’entusiasmo e la voglia di far bene che dimostra fin dall’inizio della propria attività. E che altri giovani imprenditori, qui a Genova, sappiano seguire le sue orme anche in altri settori della produzione e dei servizi.  

Sabato 7 aprile 2018

© Riproduzione riservata

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: