Gli artisti varazzesi Galleano Canepa e. Bianchi espongono a Albisola Superiore

Ultimi articoli
Newsletter

presso sala teatro leone

Gli artisti varazzesi Galleano Canepa e
Bianchi espongono a Albisola Superiore

La organizzazione di Antonio Rossello collega su Reteluna Savona

di Aldo Carpineti

Locandina
Locandina

Dal 12 al 18 di agosto tre artisti che si sono ritagliati spazi di notevole richiamo nel ponente espongono le loro opere di pittura e intarmosaico. Si tratta di Caterina Galleano, Demy Canepa e Ennio Bianchi. Il patron della manifestazione è Antonio Rossello, ingegnere e scrittore autore recentemente del romanzo Olga che sta riscuotendo un significativo successo negli ambienti letterari e di pubblico in generale. Rossello ha anche ruoli di rilievo nell'ambito della testata savonese di Reteluna ed in tale veste conferisce il proprio marchio alla manifestazione.

I tre artisti, portatori di un contributo frequente all'arte della zona dell'immediato confine savonese, esprimono una cultura dalle valenze raffinate e delicate così come è il loro stesso carattere. Li abbiamo conosciuti personalmente in più di una occasione ed abbiamo avuto modo di apprezzare il loro stile e la loro umanità nel proporlo. Bacino di espressione artistica diffusa e frequente la zona li annovera fra i più accreditati a rappresentare forme comunicative originali, personali ed autenticamente proprie.

Una serietà del linguaggio, una proprietà di contenuti ricorrenti ma mai ripetitivi, ciò che è uno stile nei canoni del bello, in una epoca in cui l'originalità è spesso sinonimo di stravaganza. L'impronta di Caterina, Demy, Ennio è garanzia di grazia e freschezza, un modo educativo di proporre il proprio conoscere e saper fare. E di educazione si sente tanta esigenza in qualsiasi ambiente, ma soprattutto in quelli che delegano stati d'animo ed emozioni.

Lunedì 22 luglio 2019

© Riproduzione riservata

267 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: