L'Acquario è il maggiore richiamo per il turismo che passa dalla nostra città

Ultimi articoli
Newsletter

Genova | inaugurato nei primi anni '90

L'Acquario è il maggiore richiamo per
il turismo che passa dalla nostra città

L'area del Porto Antico è affollata di visitatori ad ogni ora del giorno

di Aldo Carpineti

La vasca degli squali
La vasca degli squali

Il Porto Antico rappresenta il fulcro del fenomeno turistico genovese e l’Acquario ne è il cuore pulsante.

Se è vero infatti che l’area progettata e realizzata da Renzo Piano, architetto genovese noto nel mondo, presenta diverse e tutte accreditate attrazioni per il turista che decida di fare una tappa a Genova, ancor più certo è che l’Acquario, uno dei più importanti in Europa per numero e varietà di specie animali presenti, ha lanciato a livello esponenziale le presenze sul territorio cittadino ed ha, da solo, rappresentato la ragione per cui i vacanzieri provenienti dall’Italia e da tutti i paesi del mondo hanno cominciato, qualche tempo fa, ad inserire nei loro itinerari la capitale ligure.

Il Porto Antico è vicino al centro di Genova, di conseguenza la visita all’uno permette variazioni sull’altro, nonché al Centro Storico ricchissimo di vestigia medievali, di palazzi e di chiese talmente belle che valgono una visita qui.

Con tutto ciò, oggi che il turismo si è diffuso su tutta questa città che il mondo intero finalmente ha finito per conoscere nelle sue infinite bellezze e ricchezze, l’Acquario funge ancora da attrazione centrale, da visitare per prima e da giustificare abbondantemente una puntata ed un soggiorno a Genova.

Ideata per il 1992, in occasione del quinto centenario della scoperta dell’America e inaugurata nell’anno successivo  l’area offre l’opportunità di attraversare l’intera estensione avendo l’impressione di camminare tra i pesci. Proprio questa presenza quasi tattile dà al visitatore la sensazione di coesistere nell’acqua con le più diverse qualità di animali marini, e fa sì che chi si addentra fra queste stanze ne esca stupefatto tanta è la famigliarità che viene ad assumere con l’ambiente e la fauna che lo abita. Una sensazione che permane anche a visita ultimata perché colpisce l’intimo e l’animo di tutti coloro che vogliano concedersi questa indimenticabile esperienza.

Nella Grande Nave Blu, poi, il sogno di toccare davvero i pesci diventa realtà, perché ciò è consentito, nel rispetto della salvaguardia degli stessi abitatori marini.

All’Acquario la famigliarizzazione con i delfini diventa realtà, il più simpatico e socievole abitatore dei mari è a portata di mano, così come sarà possibile conoscere le abitudini delle tartarughe, delle foche dei trichechi e persino dei pinguini, animali che si radunano a gruppetti e costituiscono insiemi che sono esempi curiosissimi di socializzazione reciproca.

Un capitolo a parte è rappresentato dalla vasca degli squali, che percorrono senza sosta gli spazi a disposizione con la loro fisionomia inconfondibilmente severa e persino un po sinistra. Davanti allo squalo si guarda in silenzio, nella conservazione del rispetto che questi animali incutono in ciascuno di noi, per la loro fierezza e l’eleganza veloce del nuoto. Mentre in ogni altro angolo della struttura tutto è allegria, vociare e ridere di divertimento diffuso.

Nell’ambito del Porto Antico ci sono ristoranti diversi, per ogni esigenza, eleganti o famigliari e locali di ristoro di ogni genere. Sarà possibile gustare le specialità liguri e genovesi così come la cucina più tradizionalmente italiana. Ma sarà consentito anche di fermarsi soltanto per un caffè o un cappuccino se si intende proseguire rapidamente la visita per la città. L’area è abitualmente affollata dalla gente tanto è il richiamo che essa rappresenta per tutti.

Non mancano le strutture per chi lavora. Un moderno ed accogliente coworking può ospitare a poca distanza coloro che si trovino da queste parti per motivi professionali ed abbiano bisogno di una base che funga da studio o una scrivania ove appoggiarsi. Il coworking è una modalità moderna che permette di stazionare anche a chi non abbia qui gli uffici della propria azienda e mette a disposizione i servizi necessari a svolgere il proprio lavoro in tutte le sue espressioni. Fa parte delle più attuali modalità di lavoro intelligente.

Progetti di Renzo Piano prevedono infine la bonifica di tutto il tratto di costa cittadina presente tra il Porto Antico e la zona della Fiera e la realizzazione, tra l’altro, di un porticciolo turistico con agio per l’attracco di barche di maggiori o minori dimensioni. Il tutto a due passi dagli hotel, dai ristoranti e da tutta la vita pulsante della city. Sarà quindi possibile avvicinarsi al centro di Genova non soltanto con i tradizionali mezzi via terra ma anche provenendo dal mare. Tale progetto, attualmente denominato Blue Print, ha suscitato l’interesse attivo del sindaco e della giunta comunale di Genova, recentemente installatisi a Palazzo Tursi. 

Martedì 29 agosto 2017

© Riproduzione riservata

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: