Raramente mi capita di mangiar bene per diverse ragioni, ma l'incuria è mia

Ultimi articoli
Newsletter

come muoviamo la nostra realtà

Raramente mi capita di mangiar bene
per diverse ragioni, ma l'incuria è mia

Per fretta o incapacità di cucinare il mio nutrimento è insoddisfacente

di Aldo Carpineti

Yogurt
Yogurt

Raramente mi capita di mangiare bene. Al ristorante oppure quando sono invitato a casa di qualcuno.

Il sindaco Bucci dice che gli amministratori genovesi hanno raggiunto un grado di efficienza mai visto qui da noi. Al tempo stesso Genova viene riconosciuta capitale dello smartworking.

Quale nesso ci può essere fra queste due considerazioni? Perché le abbiamo riportate una dopo l’altra?

Ebbene, questo accostamento ha lo scopo di introdurre un breve discorso sulla qualità della vita. Di ciascuno di noi.

Si vuole, in sostanza, dimostrare che le scelte di chi ci governa hanno poco influsso sul comportamento quotidiano dei governati, e quindi risulta poi da ognuno di essi vivere bene ed in sintonia con modalità soddisfacenti.

Essere appagati del proprio vivere dipende certamente dalla buona amministrazione, ma ancor più, da quanto realizziamo giorno per giorno. Hai voglia a chiedere la luna ai politici…! Dobbiamo essere noi i primi a muoverci.

La nostra felicità, per dirla con una parola grossa, ce la costruiamo noi momento dopo momento, atteggiamento dopo atteggiamento. Siamo noi stessi che muoviamo il nostro mondo e lo modifichiamo a seconda di quanto facciamo. Non chiediamo la nostra realtà agli altri, escogitiamola noi stessi. 

Martedì 13 agosto 2019

© Riproduzione riservata

141 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: