Stefano Mentil e i Moschettieri del C.O.N.I. I meritati successi e la lunga carriera

Ultimi articoli
Newsletter

GRANDI PROTAGONISTI DELLA SCENA SPORTIVA

Stefano Mentil e i Moschettieri del C.O.N.I
I meritati successi e la lunga carriera

Dai microfoni di Radio Liguria International e di Liguria Web Tv, Stefano Mentil ha intervista schiere di personalità della scena sportiva, culturale e sociale. Lo sportivo, il giornalista, il promotore di prestigiosi eventi dedicati ai campioni

di Antonio Rossello

Stefano Mentil
Stefano Mentil

Anche l’estate 2018 è stata una stagione densa di soddisfazioni per il noto conduttore, che da anni suggella la propria antica vocazione sportiva attraverso la promozione di eventi di grande prestigio, quali lo Sportivo dell’anno del comprensorio ingauno, ormai giunto alla sua 22° Edizione e per il secondo anno consecutivo tenutosi ad Andora, nella serata dello scorso 21 luglio, con il patrocinio del Coni e della locale amministrazione.

L’edizione 2018 la storica manifestazione promossa dai Moschettieri del Coni, un affiatato gruppo di cui Mentil fa parte, primus inter pares, è dedicata all’Avis di Andora, i cui volontari sono stati presenti con uno stand informativo, dove hanno incontrato il pubblico e distribuito materiale informativo per far conoscere più da vicino la donazione di sangue e le principali attività promosse dall’associazione su tutto il territorio nazionale.

Lo show, svoltosi con la formula consueta che prevede un alternarsi di esibizioni e premiazioni, puntando i riflettori sulle eccellenze sportive del comprensorio, valorizzando la passione profusa da società, tecnici, atleti, nonché dalle loro famiglie, interpreti di un agonismo, che rappresenta una disciplina di vita ed un’occasione di crescita personale ad ogni età, ha avuto tra i protagonisti sul palco proprio Stefano Mentil.

 Stefano Mentil vanta una lunga esperienza nell’ambito della comunicazione, avendo collaborato con molteplici testate giornalistiche: Lavoro Nuovo, Avanti, Ansa, Corriere dello Sport Stadio, Corriere Mercantile, Gazzetta del Lunedi, Il Giorno di Milano e Gente di Riviera (di cui direttore dal 1996 al 2001); radiofoniche: Radio Liguria International e Radio Onda Ligure 101 da ottobre 1989; televisive: TeleTril dal 1980 al 1990 e per un periodo Televalbormida. Con un passato in diverse discipline Ha conosciuto molto bene Lelio Speranza perché in ambito sportivo, oltre a praticare alcune discipline quali: calcio e allenamento di giovani portieri; kendo, arte marziale spada Samurai, è divenuto Fiduciario locale C.O.N.I.di Albenga dal 1999, nonché organizzazione eventi sportivi benefici, tra cui “Lo Sportivo dell’Anno del Comprensorio Ingauno”. Alcuni familiari di Stefano Mentil, tra cui lo zio Stefano Nino Danini, nome di battaglia: Nino il Ferroviere, caduto in Provincia d’Imperia, sono stati impegnati nella Lotta di Liberazione.

Mercoledì 25 luglio 2018

© Riproduzione riservata

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: