Tour da favola dopo i Pirenei e il riposo, tre tappe di trasferimento il Massiccio Centrale

Ultimi articoli
Newsletter

tredicesima tappa alla grande boucle

Tour da favola dopo i Pirenei e il riposo, tre
tappe di trasferimento il Massiccio Centrale

Il Pas de Peyrol ha promosso Martinez e confermato Roglic e Pogacar

di Aldo Carpineti

Daniel Felipe Martinez
Daniel Felipe Martinez

Salita con pendenze fortissime quella di oggi. Daniel Martinez si è scollato tutti dalla ruota ed ha trionfato alla grande al traguardo. Roglic e Pogacar, i due sloveni sono padroni della corsa e distanziano il colombiano Egan Bernal di quaranta secondi. Ora occupano il primo e il secondo posto in classifica.

Il Tour si fa entusiasmante tornando sulle salite del Massiccio Centrale, dopo sonnacchiose giornate nelle quali si erano soltanto visti sparire alcuni protagonisti non all'altezza dei migliori. Al presentarsi di salite importanti i due connazionali colgono Bernal in crisi e approfittano del suo momento difficile. 

Ora il Tour de France assume un profilo già abbastanza chiaro. Roglic e Pogacar ne paiono i padroni, indifferenti di fronte alle fughe di personaggi che non rappresentano pericoli per la classifica. Martinez, forse l'uomo più forte della carovana in montagna, ha avuto gloria nella frazione, ma al comando della gara sono saldamente i due sloveni. 

Venerdì 11 settembre 2020

© Riproduzione riservata

52 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: