Genova crocevia del mondo partenze per destinazioni diverse anche oltre il confine

Ultimi articoli
Newsletter

Genova | nuovi traguardi? pensiamoci

Genova crocevia del mondo partenze per
destinazioni diverse anche oltre il confine

Si cominciava 7 anni fa da Genova oggi si è su tanti territori nazionali

di Aldo Carpineti

Ragazze Sudtirolesi inizio anni '60 a Sesto di Pusteria
Ragazze Sudtirolesi inizio anni '60 a Sesto di Pusteria

La personale avventura con Reteluna ebbe inizio più di sette anni fa. Nel tempo, e soprattutto recentemente, sviluppi allora ritenuti impensabili. Prime derivazioni attraverso le collaborazioni di amici locali comunque passati attraverso il polo genovese a Savona, a Lucca ed a Imperia. 

Mamma sulle cime di Auronzo (Bz)
Mamma sulle cime di Auronzo (Bz)

Poi, in virtù di spostamenti frequenti anche in termini reali consentiti da un temperamento nomade e mai pago di risultati raggiunti, sorgono (in ordine di tempo) Reteluna Pistoia, Cuneo, Aosta, La Spezia. Si forma il Gruppo redazionale Reteluna Centro-Nord-Ovest... da qui tante proposte in termini di giornalismo attivo e addirittura ipotesi imprenditoriali e consulenziali tali da rappresentare reali movimenti ed incentivi per le economie locali o diffuse. Puntate episodiche in Emilia con progetti riguardo a valorizzazioni di strutture già esistenti con finalità di utilizzo per finalità culturali... 

Gigi e Aldo con nonno Aldo Bianchi a Misurina
Gigi e Aldo con nonno Aldo Bianchi a Misurina

Da Cuneo (ed anche da Imperia naturalmente) nascono possibili esportazioni su territori extranazionali, con applicazioni in Francia, Costa Azzurra, immediatamente limitrofa alle zone occidentali liguri. Il sogno non lontano è un Reteluna Cote d'Azur bilingue in francese e italiano. Sede ideale Nice (Nizza) ma da non trascurare Menton (Mentone), Cap d'Antibes, Cannes, Saint Raphael, persino Cassis (paesaggi incredibili e vicinanze con Marsiglia)... ognuna di queste località certo potrà essere presente con partecipazione attiva qualsiasi sia la sede redazionale di Reteluna in Costa Azzurra. Parigi troppo lontana... ? Chissà mai? Noi stessi che già apparteniamo alle tante Redazioni oppure nostri parenti giovani o amici potrebbero prendere un giorno il testimone proposto verso la Ville Lumière. Non sarebbe un'idea troppo ardita né bizzarra... essere in Francia presuppone una disponibilità almeno ideale verso la sua Capitale.

Papà su Strada degli Alpini dalla Valfiscalina
Papà su Strada degli Alpini dalla Valfiscalina

Contemporaneamente antiche ma molto puntuali frequentazioni anche in periodi duraturi e ripetuti fanno sì che non si debba escludere nemmeno l'idea di allargamenti nelle zone nordorientali.

Plan de Corones invernale sopra Brunico (Bz)
Plan de Corones invernale sopra Brunico (Bz)

Bolzano... Sudtirolo forse poi anche Innsbruck (Austria) al di là del confine di Prato alla Drava... proseguendo così nelle ipotesi e nel filone internazionali. Da San Candido, ridente cittadina dalle deliziose tradizioni turistiche estive ed invernali, il passo è breve. Qui le collaborazioni avrebbero senso se supportate da bilinguismi italo-tedeschi. Coinvolgimenti naturali e descrizioni tante nelle zone di Lienz, Heiligenblut, montagna del Grossglockner. Lo spazio sarebbe aperto su confini larghissimi, di grande suggestione e tradizione. Certo le distanze ragguardevoli non consentono frequenti presenze personali, un'iniziativa supportata da collaboratori locali sarebbe indispensabile. 

A Chioggia nel 1974
A Chioggia nel 1974

E tuttavia il pensiero và anche a quelle zone, e apre poi su Venezia e tutti i suoi coinvolgimenti di portata infinita. Soggiorni altoatesini ed assai significative esperienze chioggiotte sono comunque primo passaggio per raggiungimenti di queste regioni che per i liguri-toscani non si presentano propriamente dietro l'angolo... Altro riferimento competente su Brunico e Val Pusteria è rappresentato dall'ambientazione di una parte del mio romanzo breve Elefanti e Topi pubblicato su blog in coda alla homepage di Reteluna Genova ( http://genova.reteluna.it/it/elefanti-e-topi-Bp.html ) un precedente da non sottovalutare. 

Anno 2023 con botto? Può darsi, aspettiamo qualche iniziativa che supporti concretamente e fattivamente queste che sono al momento attuale ipotesi non praticabili in prima persona. Ma la aspettiamo attivamente, rendendoci attenti e vigili a qualsiasi occasione propizia... esperienza insegna che confini troppo stretti non bisogna darsi mai... 

(cliccare sulle foto per ingrandirle)

Sabato 14 gennaio 2023

© Riproduzione riservata

1062 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: