L'abitazione in Casale Monferrato dove ho abitato per ventisette anni e mezzo

Ultimi articoli
Newsletter

mia abitazione in casale monferrato

L'abitazione in Casale Monferrato dove
ho abitato per ventisette anni e mezzo

Decidemmo di acquistare l'appartamento al terzo piano di via dei Grani, per comodità di Mario che aveva il pullman per andare al lavoro praticamente sotto casa e mia che potevo raggiungere comodamente la stazione in venti minuti circa a piedi

di Maria Grazia Dapuzzo

Salotto
Salotto

Care lettrici e lettori di Genova Reteluna oggi voglio parlarvi del mio appartamento in Casale Monferrato che ho abitato, per ventisette anni e mezzo, insieme a mio marito Mario.

Dopo aver vissuto dapprima in una casa padronale (Liberty) a due piani fuori terra, poi in un palazzo settecentesco (palazzo Grisella), approdammo in un condominio degli anni sessanta, di quattro piani fuori terra, in struttura puntiforme; mi spiego meglio, per struttura architettonica puntiforme s'intende una struttura costituita da trave - pilastro, con tamponamenti in mattoni e l'intercapedine. Questo tipo di struttura permette di avere grandi vetrate che rendono l'appartamento molto luminoso.

Sala da pranzo
Sala da pranzo

Decidemmo di acquistare l'appartamento al terzo piano di via dei Grani, per comodità di Mario che aveva il pullman per andare al lavoro praticamente sotto casa e mia che potevo raggiungere comodamente la stazione in venti minuti circa a piedi.

Cucina
Cucina

L'appartamento di sette vani ampi è costituito da cucina, sala da pranzo, salotto, studio, camera matrimoniale, camera singola e bagno. Ha una grande cantina e quattro poggioli: uno a Nord, due a Ovest e il quarto a Est; infatti, l'appartamento ha i quattro affacci, di cui due importanti su via Lanza e su via dei Grani. Dalle finestre sul lato Nord oltre a vedere il Po, nelle giornate serene si vede il Monte Rosa nella sua maestosità.

Veduta del Monte Rosa
Veduta del Monte Rosa

All'inizio di quest'anno abbiamo deciso di acquistare una villa Liberty nel Monferrato, con terreno annesso e alberi, come nostro «buen retiro» e di conseguenza abbiamo lasciato la città di Casale Monferrato che abbiamo abitato per quarantaquattro anni.

Studio
Studio

In realtà volevamo vivere maggiormente a contatto con la natura, sentire l'alternanza delle stagioni, ma soprattutto... realizzare un sogno, in altre parole quello della «casa - museo» con tutte le opere che ho realizzato nel corso della mia vita e che nell'appartamento in via dei Grani non ci stavano più.

Camera matrimoniale
Camera matrimoniale

Abbiamo così deciso di alienare l'appartamento di via dei Grani mettendolo in vendita. É un’ottima possibilità per chi decidesse di investire locando l'appartamento, oppure trasferirsi in Casale Monferrato.

Camera singola
Camera singola

Contatti: m. dapuzzo@archiworld.it

Bagno
Bagno

(Cliccando sulle foto s'ingrandiscono).

Lunedì 27 novembre 2023

© Riproduzione riservata

320 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: