La pittrice Rossella Sartorelli espone i suoi dipinti in Vignale Monferrato

Ultimi articoli
Newsletter

artisti al monferrato classic festival arte

La pittrice Rossella Sartorelli espone
i suoi dipinti in Vignale Monferrato

Nel mese di agosto i concerti del M. C. F. si tengono nella chiesa dell'Addolorata in Vignale M. Durante i concerti si potranno ammirare le opere pittoriche di Rossella Sartorelli da me invitata a esporre in una sorta di connubbio fra arte e musica

di Maria Grazia Dapuzzo

"Anfibio" di Rossella Sartorelli
"Anfibio" di Rossella Sartorelli

Nel mese di agosto i concerti del Monferrato Classic Festival si tengono nella chiesa dell'Addolorata in Vignale Monferrato, le domeniche pomeriggio, alle ore 17,30.

Entrando nel sito destinato, di cui riporto il collegamento ipertestuale https://monferratoclassicfestival.weebly.com/agosto.htmlsi può vedere l'interessante calendario dei concerti con giovani musicisti di primordine, scelti dalla nota pianista Sabrina Lanzi.

Durante i concerti si potranno ammirare le opere pittoriche di Rossella Sartorelli da me invitata a esporre in una sorta di connubbio fra arte e musica.

"Lo specchio" di Rossella Sartorelli
"Lo specchio" di Rossella Sartorelli

La pittrice Rossella Sartorelli ha all'attivo un interessante curriculum vitae; presente nell'Annuario Internazionale d'Arte Contemporanea edito da Mondadori e in Profili d'Artista a cura di Mario Napoli, i suoi quadri sono in mostra permanente all'Art Ristò Il Capriccio di Serravalle Scrivia.

La Sartorelli ha esposto nelle biennali di Genova, Mantova e Venezia (Chiostro dei Frari), nelle mostre personali di Frosinone, Genova, Varazze, Voghera, Gavi, Mede e Tortona. Inoltre ha esposto nel Premio Arte Milano (V. Sgarbi), Premio Brunelleschi nel 2017 e Paolo Levi.

Dal 4 marzo al 2 aprile, di quest'anno, ha esposto nella mostra del Movimento Casualista «Tracce d'Arte» nella sala giovani del Teatro Civico di Tortona con l'intervento «Parliamo d'arte Contemporanea» dei critici M. Bonadeo, G. Castelli e L. Giachero.

"Rugiada" di Rossella Sartorelli
"Rugiada" di Rossella Sartorelli

La Sartorelli presente con le sue opere l'anno scorso negli spazi destinati (Bergamina) del Castello di Piovera, così ama raccontarsi:

«In tanti anni di pittura ho sperimentato tecniche diverse per poi concludere che la più appagante, per il mio sentire, è quella a olio. Con questa tecnica riesco ad esprimere il mio pensiero. Non so raccontare da dove nasca l'idea di un'opera: forse dal desiderio di condivisione, comprensione e vicinanza, ma so che, se lo si potesse fare, non sarebbe necessario dipingerla».

"Tapas" di Rossella Sartorelli
"Tapas" di Rossella Sartorelli

«Credo che il valore di un artista risieda nel saper rappresentare la realtà ben al di là della narrazione. La mia provenienza è realista e mi aiuta a riflettere spazi di vita attraverso il prisma dell’immaginazione sconfinando tra oggettività e visione metaforica, rendendo percettibile ciò che apparentemente non lo è. Volendomi catalogare potrei ascrivermi all'espressionismo astratto».

«Ho un rapporto diretto col colore sia nel manipolarlo che nel volerlo brillante sulla tela, tanto che, mentre dipingo, riesco a staccare dal mondo esterno e liberare la mente. La pittura è una magnifica forma di espressione che intende raccontare l’intuizione della bellezza. Un quadro è una parte d'anima, un privatissimo momento di vita, che si accetta di condividere, esponendosi quasi nudi ed indifesi. Nelle mie opere esprimo me stessa sensazioni ed emozioni».

Rossella Sartorelli - Atelier via Rovereto, 11- Tortona

Cell. 3397481972

mailto: rossellasartorelli@libero.it

Sito Web www rossella sartorelli.eu

(Cliccando sulle foto s'ingrandiscono).

Martedì 1 agosto 2023

© Riproduzione riservata

751 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: